PROLOCO MODIGLIANA

IMG_2734IMG_2923

                      IMG_2924            

C’era una volta nel cuore delle colline tosco-romagnole un colorito villaggio di cui si narrava fin dalla epoche più antiche, Modigliana.

Il bel paese famoso per la Rocca dei Conti Guidi, che un tempo ne furono signori, il buon vino e la piacevole compagnia, attirava con feste e giochi di ogni sorta curiosi di terre vicine e lontane.

Un bel gruppo di compaesani, infatti, vogliosi di dar lustro e brio a Modigliana si riunivano di tanto in tanto per organizzare eventi che arricchissero cuore, animo e , perché no, anche il portamonete di abitanti e negozianti e del posto.

Sangiovese, tortelli, kiwi e olive, tutto ciò di cui Modigliana era ottima produttrice diventava per la “Pro Loco”, così quel gruppetto si faceva chiamare, occasione per far festa, attirare turisti e mettersi a tavola.

Ogni festa era un successo garantito i compaesani partecipavano divertiti, negozianti e ristoratori ne traevano un buon profitto e la cittadina riacquistava quella vita e quel colore che qualche anno prima aveva perduto.

Ma la Pro Loco non si accontentava mai, e stagione dopo stagione portò al paese sempre più iniziative: Carnevale per grandi e piccini, mercatini estivi per bambini e adulti, concerti all’aperto, grande festa in piazza nella notte di Capodanno!

Le energie e l’entusiasmo per portare avanti così tante iniziative andavano però arricchite e rinnovate: la Pro Loco era formata da un piccolo gruppetto di persone che a fatica mandava avanti tutte questa attività.

In poco tempo le feste cominciarono a diminuire portandosi via l’allegria e i turisti che tanto portavano a Modigliana.

Tutti gli abitanti del paesello, allora, terrorizzati all’idea di perdere tutte queste belle novità, decisero di rimboccarsi le maniche e di collaborare con la Pro Loco per mantenere viva e attiva la ridente cittadina.

Grazie all’aiuto di un bel gruppo di compaesani per anni e anni si continuò a parlare di Modigliana, colorito paese di collina dove ogni occasione è buona per far festa!

Quella sopra era solo una fiaba ma anche nella realtà feste e turismo aiutano l’economia della nostra Modigliana.

La ProLoco ce la mette tutta per realizzare iniziative di successo.