,

GRAZIE!

La Proloco di Modigliana  vuole ringraziare le associazioni di supporto e tutti i volontari che in questi giorni hanno offerto un grande esempio di impegno e sacrificio, oltre alla capacità di accoglienza e ospitalità ai tantissimi che hanno scelto di passare il fine settimana con Modigliana Doc. Cogliamo altresì, questa occasione per ringraziare Maria Grazia Samorì, Francesca Mercatali, Monica Billi, Marco Tagliaferri, Claudio Fabbri  per la disponibilità dimostrataci, Maurizio Mortani modiglianantica, i musicisti Balelli Matteo e i Pegaso ,Toschi Giulia il fotografo Leonardo Farina, le interpreti Helene Colombo,Rita De Palo Aulizio e per ultimo ringraziamo Stella Dell’Appennino, che è stata particolarmente unica e vitale  sotto tanti punti di vista per la realizzazione di Modigliana Doc. Segno che la passione, l’amore per le tradizioni e la promozione delle nostre ricchezze enogastronomiche non si fermano nemmeno difronte alle difficoltà. Questo  è un bellissimo messaggio di speranza per il futuro Modiglianese.

Grazie a tutti e arrivederci al 8/9/10 giugno 2018 Per la sagra del cinghiale.

, ,

Modigliana DOC, 21 e 22 aprile.

La piazza, la stella.

La grande festa del sangiovese a Modigliana ha oggi la forza delle 12 cantine che fanno capo al gruppo “Stella dell’Appennino”, un sodalizio nato nel 2017 che punta a valorizzare la produzione “di montagna” dell’Appennino più alto. “Siamo in piazza insieme al paese,” spiega Emilio Placci dell’azienda Il Pratello, ”perché il sangiovese fine ed elegante di queste montagne è diventato simbolo di tutta la comunità di Modigliana e quindi deve stare in piazza, dentro alla festa popolare che da sempre lo promuove.Con la sua gente.”

Con la Pro Loco, che organizza la festa, ci sono infatti tutte le cantine del comune: Agrintesa, Balía di Zola, Canova San Martino in Monte, Casetta dei Frati, Castelluccio, Il Pratello, Il Teatro, La Pistona, Lu.Va., Mutiliana, Torre San Martino, Villa Papiano. E il sindaco Valerio Roccalbegni, dal primo giorno a fianco delle cantine con la passione militante che lo contraddistingue. Si parte il sabato sera con la cena in giro per il centro storico del paese, per proseguire con il pranzo della domenica al Mercato Coperto e il pomeriggio con i banchi di assaggio dei vini e dei prodotti tipici . Il vino deve essere un racconto quotidiano, pieno di gente e storie. Di invenzioni e generazioni che si scontrano e si ritrovano. Il racconto del vino vive dentro alle giornate della gente e noi abbiamo il dovere di lasciarcelo. Solo con questa confidenza si può puntare più in alto, l’ambizione di Modigliana deve partire dalla testimonianza della gente del paese.”. A parlare è Luca Monduzzi, titolare insieme alla moglie Stefania Montanari dell’azienda Il Teatro. Insomma una grande festa popolare per il territorio romagnolo che è la rivelazione degli ultimi anni, sempre più apprezzato in Romagna e nel mondo e sempre più radicato tra le sue montagne, in quell’Appennino che unisce Romagna e Toscana. Tutti a Modigliana quindi per assaggiare il sangiovese dei suoli poveri di marne e arenarie e conoscere i produttori uno a uno.

,

QUATTRO PASSI A MODIGLIANA

La ProLoco di Modigliana invita tutti domenica 18 marzo 2018
alla manifestazione QUATTRO PASSI A MODIGLIANA.

Ore 10.15 ritrovo in piazza Don Minzoni
Ore 10.30 passeggiata guidata negli anfratti del paese con replica alle ore 15.00
Ore 12.00 pranzo al mercato coperto
Ore 12.00 al mercato coperto verranno donati dalla ProLoco di Modigliana i materiali da disegno per i bambini
Ore 14.00 al mercato coperto i bambini disegneranno la loro Modigliana

Vi Aspettiamo.
Lo staff della ProLoco

,

Alla prossima!

Quando si chiude un sipario, quando finisce una festa, quando si spengono le luci, pare che tutto termini, e Modigliana torna silenziosa. Ma il sorriso dei volti, la gioia dei bambini, le risate, le chiacchiere, i vostri commenti carichi di entusiasmo per quello che si è appena concluso, ci fanno capire che è solo un arrivederci al 4º weekend di aprile, con Modigliana Doc. Quello che stiamo condividendo oggi è il successo di una comunità, una comunità che grazie ad una passione per un posto, per quanto quasi dimenticato per quanto affascinante, è pieno di potenzialità. È per questo che invitiamo tutti ad entrare a far parte della Pro Loco come attori attivi, come sostenitori tesserandosi per il nuovo anno e soprattutto come “ospiti” delle nostre attività, feste / sagre: la vostra partecipazione e presenza ci ripaga del lavoro svolto.

GRAZIE, GRAZIE E ANCORA GRAZIE….

La Pro Loco di Modigliana ci tiene a ringraziare, ufficialmente, tutti coloro che hanno permesso la realizzazione del” Zoc Ed Nadel”, tutti coloro che hanno partecipato e aderito ad esso.

Le persone che fanno parte della Pro Loco, dal presidente PierPaolo Tacconi, ai consiglieri, agli amici, ai collaboratori, sono tutti VOLONTARI, che rinunciano a parte del loro tempo libero, alle loro energie, per dedicarlo a questa associazione, al fine di promuovere le attività all’interno del territorio in cui opera. Il più bel ringraziamento e complimento che si possa fare a questi volontari è la partecipazione. La Pro Loco di Modigliana ci tiene a RINGRAZIARE: tutti coloro che hanno partecipato riempiendo la piazza, gli artigiani e commercianti, che hanno aderito alla manifestazione regalandoci lo spettacolo pirotecnico,la protezione civile, gli operai del Comune, che nonostante i giorni di festa hanno dato il loro supporto affinché tutto funzionasse per il meglio, le forze dell’ordine, che hanno mantenuto l’ordine pubblico, ai Musicanti di San Crispino che ci hanno rallegrato con la loro “zingarata” ed infine ma non per questo meno importante, l’Amministrazione Comunale che ha permesso la realizzazione dell’evento e ha dato pieno supporto; un ringraziamento speciale all’assessore Maria Cristina Rossi per aver deciso con il nostro presidente la disposizione delle luminarie, che mai come quest’anno hanno ricevuto tanti elogi.

Ringraziamo soprattutto le persone che sono venute personalmente a farci i complimenti per l’organizzazione e quelle che in altri modi e altre forme hanno espresso apprezzamento per la buona riuscita. Allo stesso tempo, però, ci teniamo a ringraziare anche coloro i quali hanno sollevato delle critiche, perchè è anche grazie a loro che cerchiamo di migliorarci, cercando di realizzare manifestazioni in grado di soddisfare più persone possibili.

GRAZIE, GRAZIE E ANCORA GRAZIE….

PS: la ProLoco è sempre alla ricerca di nuovi volontari o amici, le porte sono aperte a tutti…vi aspettiamo!!


GRAZIE!

La Pro Loco di Modigliana ringrazia vivamente i Musicanti di San Crispino per la scintillante allegria musicale regalataci a sorpresa alla serata del Zoc Ed Nadel.

,

Cin Cin con Modigliana, la Stella dell’ Appenino

Giovedì 4 gennaio 2018, per e ” E Zoc ed Nadel ” Modigliana, Stella dell’ Appenino sarà ospite per la serata animata da BCC Credito Cooperativo ravennate forlivese & imolese in collaborazione con Az. Agr. F.lli Lecca e Coldiretti di Forlì. Potrete così assaggiare i loro vini per un brindisi attorno al grande fuoco.

Venite a trovarci!

E ZOC ED NADEL: ecco il programma!

La Pro Loco augura a tutti Buone Feste!

Sabato 16 a Modigliana…con gli ELFI e BABBO NATALE!

Dedicato ai bambini ( e ai grandi che si sentono ancora fanciulli ).

Animazioni e negozi aperti dalle 14:30 per le vie di Modigliana.
Vieni a farti un selfie con Babbo Natale, a giocare con la Tata Lola ed ad ascoltare gli Elfi cantare e raccontare storie magiche.

Modigliana farà un tuffo nella magia del Natale.

Vi aspettiamo!

La ProLoco invita tutti per la tradizionale accensione del “Zoc Ed Nadel”!